Sospensione temporanea della circolazione per il giorno 23.6.2024 per i tratti di strada interessati dal passaggio delle gare in cui si articola la manifestazione sportiva “GRAN FONDO TERRA DEI VARANO”

Dettagli della notizia

La Prefettura di Macerata ordina la sospensione temporanea della circolazione per il giorno 23.6.2024, per i tratti di strada interessati dal passaggio delle gare in cui si articola la manifestazione sportiva ciclistica GRAN FONDO TERRE DEI VARANO

Data:

21 Giugno 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

VISTA l’istanza del 18.5.2024 del Presidente dell’A.S.D. Avis Frecce Azzurre con sede in Camerino (MC), in via C. Battisti n. 6, del 03/06/2022, intesa ad ottenere l’autorizzazione allo svolgimento, per il giorno 23/06/2024, della gara ciclistica agonistica in linea, aperta al traffico, denominata GRAN FONDO TERRE DEI VARANO.

LA PREFETTURA DI MACERATA

ORDINA

La sospensione temporanea della circolazione per il giorno 23.6.2024, per i tratti di strada interessati dal passaggio delle gare in cui si articola la manifestazione sportiva in premessa indicata, i quali ricadono nel territorio della Provincia di Macerata, ossia nei territori dei Comuni di Camerino, Serrapetrona, Belforte del Chienti, Camporotondo di Fiastrone, Caldarola, Cessapalombo. San Ginesio. Sarnano, Bolognola, Fiastra, Valfornace, Visso, Pieve Torina e Muccia. Il presente provvedimento non si applica ai tratti di strade comunali, interessati dal passaggio delle gare in cui si articola la manifestazione ciclistica, che attraversano i centri abitati dei Comuni sopra citati.
In ciascun punto del percorso delle gare in cui si articola la manifestazione anzidetta, la sospensione della circolazione avrà la durata strettamente necessaria al transito dei concorrenti ritenuti, secondo i regolamenti sportivi, ancora in corsa a partire dal momento del passaggio del veicolo recante il cartello mobile “inizio gara ciclistica” fino al passaggio di quello con il cartello mobile “fine gara ciclistica”. In ogni caso la durata della chiusura in ciascun punto del percorso delle gare in cui si articola la manifestazione anzidetta non potrà essere superiore a 20 minuti calcolati dal momento del transito del primo concorrente.
Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione:
▪ è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito delle gare sopra citate, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal movimento dei concorrenti;
▪ è fatto divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;
▪ è fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell'organizzazione;
▪ è fatto obbligo ai conducenti di veicoli e ai pedoni di non attraversare la strada interessata dal transito dei concorrenti.
Ferma restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi sopraindicati non si applicano ai conducenti di veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso nonché a quelli specificatamente autorizzati dall'organizzazione o dagli organi di polizia preposti alla vigilanza.

In pubblicazione all'Albo Pretorio con N. 52/2024-S dal 21/06/2024 al 05/07/2024

Ultimo aggiornamento: 21/06/2024, 14:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri